Cucina pugliese

Ricette della Cucina pugliese


Finocchi gratinati

Ricetta:Portata: Contorni

finocchi_gratinati

I finocchi gratinati sono un contorno molto gradito e apprezzato in Puglia. Data anche l’enorme semplicità di preparazione, si prestano bene per cene con ospiti inattesi o per sbrigarsi senza voler mettere troppa carne al fuoco.

La loro leggerezza e il basso apporto calorico li rendono ottimi per accompagnare anche secondi a base di carne notoriamente più pesanti. Quando non si ha intenzione di fare dosi ben definite, solitamente si riempie un’intera telia… Così, chi ne vorrà di più non avrà lo scrupolo di lasciare a bocca asciutta gli altri commensali.

Per 3 persone servono:

  • 3 grossi finocchi;
  • mollica di pane raffermo tanto quanto basta per coprire i finocchi;
  • uno spicchio d’aglio;
  • prezzemolo, sale, pepe e olio preferibilmente pugliese.

Ecco cosa occorre fare… E’ più facile a farsi che a dirsi! Tagliamo in orizzontale i finocchi in modo da dividerli a metà, stacchiamo le foglioline più esterne e lessiamoli appena in acqua bollente per qualche minuto avendo cura di mantenere un po’ d’acqua e di non scolarli del tutto.

A parte, in una scodella, aggiungiamo la mollica di pane raffermo, il sale, il pepe, il prezzemolo ed infine un filo d’olio tale da rendere il composto un po’ più pastoso e non completamente asciutto.

Ora disponiamo il composto della mollica di pane condita sopra le metà dei finocchi e mettiamoli in una teglia antiaderente o appena oleata per non farli attaccare.

Manteniamo in forno per 25-30 minuti a 180°. Se si desidera che la mollica diventi più croccante, impostare il forno in modalità ventilata gli ultimi cinque minuti!


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: acciughe bruschetta cime di rapa contorno finocchi mozzarella orecchiette pasta patate pomodoro ricette antipasti verdura